News   10/07/2015

Raid dell’Etna 2015

 

18esima edizione del Raid dell’Etna, Giro della Sicilia per autostoriche 

La kermesse, che coinvolge ogni anno auto storiche provenienti da tutto il mondo, si svolgerà dal 27 settembre al 3 ottobre, seguendo un itinerario di circa 1000 chilometri attraverso luoghi e residenze nobiliari fuori dai classici itinerari della Sicilia. Anche per questa edizione sono previste oltre 50 prove cronometrate, visite nei centri storici ma anche cene di gala e prove speciali offerte dagli sponsor della manifestazione, nomi del calibro di Lufthansa e Porsche e, quest’anno per la prima volta, Eberhard & Co., storica Maison svizzera di orologeria.

Al Raid dell’Etna si affiancherà, per il secondo anno consecutivo, il Porsche Tribute, che coinvolgerà vetture di qualunque epoca per una grande celebrazione della Casa di Stoccarda. Le vetture antecedenti al 1988 parteciperanno al Raid e saranno premiate con il Trofeo Eberhard & Co., quelle costruite dopo tale anno prenderanno parte al Tribute e saranno premiate con il Trofeo Porsche.

Anche quest’anno si partirà da Genova per raggiungere, a bordo della Grandi Navi Veloci, Palermo dove le auto si raduneranno ai piedi del bellissimo Teatro Massimo e i loro equipaggi saranno ospitati in una straordinaria residenza nobiliare per la cena.
Il giorno successivo la prima prova cronometrata andrà a ripercorrere una parte della mitica “Targa Florio”, si svolgerà quindi sulle strade della famosa storica gara di velocità ma questa volta le auto competeranno in merito alla regolarità.
Le prime visite culturali, imprescindibili componenti della manifestazione, saranno Cefalù, splendido borgo medievale sul Mediterraneo e Santo Stefano di Camastra, nota per la sua ceramica artistica. Il pernottamento sarà a Portorosa.

Il secondo giorno l’organizzazione ha previsto una tappa straordinaria: imbarco su traghetto riservato per raggiungere l’isola di Lipari dell’arcipelago eoliano e prova di regolarità lungo la panoramicissima strada che circumnaviga l’isola.

Il mercoledì, dopo la visita del centro storico della città di Messina, si svolgerà una nuova prova sul percorso di un’altra famosa cronoscalata, la Messina – Colli San Rizzo.

A partire dal giovedì ci si sposterà verso la zona di Catania, a cominciare dal Monte Etna, sede della terza prova. La stessa sera, in centro città, si svolgerà l’ambitissima prova speciale tutta al femminile, denominata “Coppa delle Dame Eberhard & Co.” nella splendida e barocca Piazza Università, a cui seguirà una elegantissima cena nel foyer del Teatro massimo Bellini.

La mattina successiva gli amanti dell’arte potranno godere della visita alla Basilica di San Leone ad Assoro, monumento nazionale per la sua bellezza gotica, con sistemi Arabi e Catalani, a cui seguirà l’ultima prova presso il circuito di Pergusa. La sera, all’interno di un’altra bellissima residenza nobiliare, il Palazzo Manganelli, si terranno le premiazioni del “Gentlemen Driver Lufthansa” e della “Coppa delle Dame Eberhard & Co.”

Solo il mattino successivo, dopo la visita del centro storico di Catania e prima del pranzo conclusivo, conosceremo il nome dei vincitori del “Trofeo Eberhard & Co.” e del “Trofeo Porsche” assistendo alla premiazione.

www.raidetna.it